NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

La presente Cookie Policy è relativa al sito CalcitValdarnoFiorentino.it gestito e operato da C.A.L.C.I.T. Valdarno Fiorentino o.n.l.u.s. - Piazza XXV Aprile - 50063 Figline e Incisa Vladarno (FI) - Tel/Fax 055.95.21.130 - info@calcitvaldarnofiorentino.it.

I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

Leggi tutto...

Riprenderanno quindi, progressivamente, le attività oncologiche e mediche. Dalla prossima settimana già attivo l’ambulatorio per la preospedalizzazione

Da lunedì 27 aprile il medico anestesista è di nuovo presente, ogni mattina, presso l’ospedale Serristori di Figline per permettere la progressiva ripresa di alcune attività.

Un segnale positivo che fa intravedere il contenimento dei casi di infezione da Covid 19 pur essendo sempre in una fase di emergenza sanitaria.

Dalla prossima settimana sarà riavviato in primo luogo il servizio di assistenza anestesiologica, l’attività del day service oncologico e medico e la riapertura dell’ambulatorio dedicato alla pre ospedalizzazione in previsione del progressivo riavvio dell’attività chirurgica.

"Avevo promesso che il servizio del DH oncologico a Figline sarebbe ripreso prima possibile. E così è stato. Grazie anche all'impegno dell'azienda sanitaria. Lo avevamo garantito anche al sindaco Mugnai, che più volte ci aveva sollecitato in tal senso- sottolinea Stefania Saccardi, Assessore al diritto alla salute della Regione Toscana.

La ripresa graduale delle attività, già in programma, permetterà di garantire percorsi adeguati oltre ad assicurare criteri di sicurezza ai pazienti ricoverati.

"Finalmente arriva una risposta fondamentale sul nostro Ospedale Serristori - commenta la Sindaca di Figline e Incisa Valdarno, Giulia Mugnai -. Oltre al Calcit e a tutte le altre espressioni della comunità, anche l'Amministrazione aveva sollecitato attraverso tutti i canali all'Azienda Sanitaria la richiesta di ripristino degli anestesisti presso il presidio ospedaliero, figure professionali indispensabili per le attività di diagnostica, per la chirurgia endoscopica, ma soprattutto per le cure chemioterapiche. Non era accettabile esporre ad un rischio maggiore proprio i malati oncologici, ovvero quei cittadini più fragili ai quali deve essere garantita la possibilità di cura in ambienti sicuri e protetti. Ringrazio l'Assessore Saccardi per aver risposto all'appello di tutta la comunità." 

 

 

 

Per qualsiasi informazione:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

+39 055 952130

Matteo Pelli

Responsabile comunicazione digitale

Calcit Valdarno Fiorentino (Onlus)

VOLONTARIATO

Vuoi dare una mano?
Come si fa a diventare volontari del C.A.L.C.I.T. ?

DONAZIONI

Come si fa a donare al C.A.L.C.I.T. ?
Tutto sulle donazioni, dal versamento in contanti al 5perMille.

LA VOCE DEL CALCIT

Sfoglia il nostro periodico annuale.
Un riepilogo di attività, incontri, donazioni e tanti Ringraziamenti.